Venezia360
 

Scuola Grande San Giovanni Evangelista
venerdì 14 settembre 2018 

La Festa dell’Esaltazione della Santa Croce, è una festività che la Scuola celebra ogni anno fin da quando, nel 1369, ricevette in dono due frammenti della Croce su cui morì Gesù Cristo.

I frati sostengono che la Reliquia sia stata furtivamente trafugata dai loro predecessori durante la “flebile presa” di Gerusalemme (1099) e gelosamente custodita e tramandata di mano in mano dai vari successori.

Il giorno dell’Epifania del 1366, pochi mesi dopo la tragica e infelice crociata conclusasi con il saccheggio di Alessandria d’Egitto, Pietro Tommaso muore “abbracciato alla Croce” e, sul letto di morte nomina suo esecutore testamentario Filippo de Mezières, Cancelliere del re di Cipro. Questo cavaliere si muove continuamente nelle sedi degli stati europei: nel 1365 ottiene il privilegio di cittadinanza veneziana e, confratello della Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, il 23 dicembre 1369 offre in dono i due frammenti della vera Croce.

I due frammenti vengono tuttora conservati in un prezioso Reliquario in argento dorato e cristallo di rocca.

Ogni anno, il 14 settembre, la Scuola Grande di San Giovanni Evangelista celebra con solennità la Festa dell’Esaltazione della Santa Croce. Durante i festeggiamenti, la Reliquia viene portata in processione, come da tradizione secolare.

 

Info: [EventoFacebook]



Scuola Grande San Giovanni Evangelista di Venezia

    Facebook